Studio Recording

by CasaLunatica

Indirizzo: Via F. Torraca, 65 Potenza (PZ),
Basilicata, Italy, 85010
Telefono: (+39) 345 9878 520
Mail:jazzclubpotenza@gmail.com

Oltre lo spazio live, il Jazz Club mette a disposizione uno studio di registrazione ibrido (analogico-digitale) per riascoltare la tua musica con la massima qualità.

I fonici sono Gianluca Sanza e Rocco Sante Sabia.

Gianluca Sanza è un tecnico professionista con esperienza pluriennale nel campo audio, affiancata ad una solida formazione in ambito dello “Studio di registrazione“ e del “Live“. Nasce come musicista, più precisamente bassista e collabora a questo titolo con: Mietta nel disco “Per esempio per amore”, Tony Esposito nel tour orchestra mediterranea e da 13 anni fino ad oggi con i Tarantolati di Tricarico. Fonico di studio per  Mietta, Mango, Tarantolati di Tricarico, Musicamanovella, Babalù, Krikka Reggae, Pietro Cirillo, Ali Roots ed altri. Come Fonico Live per la rassegna “MaraJazz”.

Rocco Sante Sabia ha iniziato a suonare e studiare fisarmonica e chitarra fin dall’infanzia: si unì a vari gruppi di musica pop locale. Nel frattempo, inizia la sua carriera come tecnico del suono dal vivo. Nel 2002 inizia la sua collaborazione con la Mandragola Teatro come fonico che lo porterà poi ad essere il direttore tecnico della compagnia. Nel 2005 si qualifica come tecnico del suono . Nel 2008 inizia a lavorare per diverse compagnie professionali tra le quali quella di Gassman e Franca Valeri.
E’ stato responsabile audio e tecnico del suono per la rassegna “Archeojazz  Basileus” .
Nasce in seguito una collaborazione tra il suo studio tecnico “Euphonica Studio” con“Casalunatica “ di Gianluca Sanza. Nel 2015 inizia a lavorare per diversi artisti Italiani come Fonico tra i quali: Tarantolati di Tricarico, Bianca Atzei, Casadei, Vinicio Capossela, Pfm, Ricchi e Poveri, Matia Bazar. Attualmente è il P.A. Man e fonico di Roberto Vecchioni.

Il servizo di Studio Recording per i nostri associati prevede:

1. Recording

Le riprese vengono fatte in multitraccia in analogico sfruttando tutta la tecnologia del suono “vintage” attraverso banchi analogici, preamplificatori valvolari, microfoni di altissima qualità.

2. Editing & Mixing

La seconda fase riporta in studio le tracce registrate live dove si effettua “l’editing” di ogni traccia, trattandola con attrezzature analogiche e digitali quali compressori, equalizzatori ed effettistica varia per preparare tutta la timeline alla fase del mix.

3. Mastering

Ultima fase prima della pubblicazione è il mastering, il processo di finalizzazione della traccia mixata. Tramite equalizzatori, compressori e limiter, questo processo consente di dare ad ogni brano la sua massima compattezza sonora.


“Là dove si arresta il potere delle parole, comincia la musica.”

Richard Wagner


Prenota un consulto gratuito oggi stesso.

close

Hey, ciao 👋 Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere tutte le novità del Jazz Club nella tua casella di posta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

close

Hey, ciao 👋 Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere tutte le novità del Jazz Club nella tua casella di posta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.